Giungla

In un piccolo appartamento affittato a piano terra, domenica 1° marzo per la prima volta si è celebrata una Messa aperta al pubblico a Uttora, seguita il venerdì seguente dalla Via Crucis e da regolari servizi di catechesi e liturgia nei giorni che verranno. Presenti una quarantina di cattolici, rastrellati negli enormi quartieri ricchi e negli affollatissimi quartieri poveri. “Venticinque anni fa – dice uno di loro commosso – il Vescovo ci aveva risposto: vorreste costruire una chiesa nella giungla? Siamo passati dalla giungla di piante alla giungla di case, e ora finalmente abbiamo una cappellina.”