Addestramento

Da lontano, vedo una bimba (5 o 6 anni), che di solito chiede l’elemosina da queste parti, mentre sta mangiando un abbondante piatto di riso seduta sul bordo della strada. Entro per un momento in un negozio, quando esco ha già finito e si passa soddisfatta la mano sul pancino nudo, visibilmente ben rimpinzato. Mi vede, mi corre incontro. “Come stai?”. “Bene, e tu? Hai mangiato bene?”. Un sorrisone e un “sì” entusiasta, poi… esita, lancia un’occhiata verso la mamma, si mette a piangere: “Dammi qualche soldo, ho fame, non mangio niente da ieri…”. Un buffetto sul mento impiastricciato di riso e curry: “Domani”.