BRRI dhan – 33; BINA dhan – 7

Tempo fa una scheggia informava che i ricercatori hanno selezionato due nuove qualità di riso nella speranza di risolvere il grave problema del ‘monga’. E’ un termine che indica un periodo dell’anno (settembre-dicembre) in cui alcune regioni del nord Bengala sono regolarmente afflitte da grave carenza di cibo. Effettuato l’ultimo raccolto e terminate le scorte familiari di riso, i braccianti e piccoli proprietari non hanno lavoro nei campi fino al mese di dicembre, e per sfuggire alla fame sciamano in tutti gli angoli del Bangladesh alla ricerca di lavoro.
Quest’anno le nuove qualità di riso, chiamate BRRI dhan – 33; BINA dhan – 7, sono state seminate in vaste aree, e dopo soli 115 giorni ora si sta falciando un raccolto ottimo, che tiene occupati migliaia di braccianti e sfama centinaia di migliaia di persone. Questo raccolto permette di passare poi alla semina del normale tipo di riso stagionale.
La ricerca sembra aver fatto centro!