Canapa

Pare che quest’anno le enormi nuvole che i venti monsonici spingono sul continente siano state mandate tutte sul Pakistan e sulla Cina, provocando i disastri che conosciamo. Nel sud ovest del Bangladesh piove ogni tanto, però si tratta solo di brevi rovesci e piovaschi. Mantengono verdi prati e campi, ma a metà agosto ancora l’acqua non si accumula a formare riserve sufficienti per la stagione asciutta. Il raccolto della juta (canapa) è stato abbondante; ora le lunghe canne tagliate devono essere immerse nell’acqua per molti giorni perché marcisca lo strato esterno e si possa sfilare la fibra dalla leggera canna interna. Negli stagni e nei canali troppo bassi, la juta rovina la scarsa acqua, e muoiono i pesci – risorsa principale di questa stagione.