Terrore

Nel mese di agosto gente di villaggio dell’area di Bandarban (Chittagong Hill Tracts, sud del Bangladesh) ha sorpreso 7 persone che stavano portando via due ragazzi, e ne ha bloccate 5. Consegnate alla polizia, hanno confessato che intendevano portare i ragazzi in una clinica in India, per trapianto di organi, fornendo pure indirizzi e nomi delle persone coinvolte. Grande preoccupazione in tutta l’area tribale, vigilanza notturna nei villaggi, rabbia. A Chittagong e dintorni si sparge la voce che qualcuno decapita bambini per collocarne le teste alla base del nuovo ponte in costruzione (e prossimo all’inaugurazione) sul grande fiume Karnafully. Molte persone vengono picchiate dalla folla con l’accusa di aver decapitato bambini, tre o cinque (secondo diverse versioni dei giornali) vengono uccise a botte, fra esse un’anziana mendicante. Non si trova nessuna testa.