Malinteso

Nella notte in cui si celebra una festa musulmana, due mesi fa, sette studenti universitari decidono di andare a contemplare il chiar di luna, su alcune piccole dune alla periferia di Dhaka. Qualcuno li vede, pensa che stiano per assaltare e derubare le case vicine, e lancia l’allarme. In un attimo centinaia di persone sono sul posto e uccidono a botte sei di loro, uno solo riesce a scappare. La polizia dice di essere arrivata sul posto a cose fatte, e tenta di farli passare per rapinatori veri, anzi per pericolosi delinquenti abituali; ma poi – grazie al fatto che alcuni giovani appartengono a famiglie in buona posizione sociale – la verità viene a galla. Ora alcuni poliziotti sono incriminati con l’accusa di aver cooperato al linciaggio.

2 pensieri su “Malinteso

  1. come mai questo clima di sospetto ? è così da sempre o c’è una situazione particolare adesso ?

  2. Che notizia terribile!
    Ma questo sprezzo per la vita umana è una cosa eccezionale, oppure è diffuso in larghe frange della società bengalese?

I commenti sono chiusi.