Secessione

Secessione

Il 26 marzo, giorno della proclamazione dell’indipendenza del Bengala Orientale (Pakistan Orientale) dal Pakistan, e della nascita del Bangladesh, si celebra con intensità crescente ogni anno. Si mette sempre più in evidenza il ruolo di Sheikh Mujibur Rahman, padre dell’attuale primo ministro Sheikh Hasina e “Padre della Patria”, popolarmente e affettuosamente noto come “Bongobondhu”, “amico del Bengala” – ucciso in un attentato nel 1975. Si insiste perchè la storia non venga distorta, e qualsiasi contraddizione o critica alla storia ufficiale è distorsione. Si dà importanza ai termini: il prossimo obiettivo è che l’ONU riconosca come “genocidio” la strage effettuata dai Pakistani nella notte fra il 25 e il 26 marzo 1971 – quando l’esercito entrò silenziosamente e senza preavviso nelle università e nei principali luoghi di cultura, uccidendo a freddo tutti i leader e potenziali leader politici e culturali del Bengala.- Quest’anno, il quotidiano “The Daily Star” s’è preso il gusto di festeggiare l’indipendenza dando i numeri. Offre ai lettori alcuni fondamentali dati economici, e sociali, per confrontare la situazione del Pakistan Occidentale e del Pakistan Orientale nel 1971 con quella del Pakistan e del Bangladesh oggi. Il commento è sobrio, ma le cifre sono evidenti: l’indipendenza ha portato il Bangladesh (che fino al 1971 era il “fratello piccolo e povero” del Pakistan Occidentale) a sorpassare il Pakistan in molti campi rilevanti.

Attuale numero di abitanti : Pakistan Occidentale, 207 milioni / Bangladesh, 170 milioni

Aspettativa di vita nel 1972-73: P. Occidentale 54 anni / Bangladesh 47 anni (7 anni in meno)

          Nel 2018-19: Pakistan 66 anni / Bangladesh 73 anni (7 anni in più)

Reddito medio per abitante nel 1972-73: P. Occidentale 180 dollari / Bangladesh 120 dollari

          Nel 2018-19: P. Occidentale 1.641 dollari / Bangladesh 1.827 dollari

Esportazioni nel 1972-73: Pakistan Occidentale 760 milioni di dollari / Bangladesh 377 milioni di dollari

          Nel 2018-19: Pakistan 23 miliardi di dollari / Bangladesh 36,6 miliardi di dollari

Prodotto interno lordo nel 1972-73: P. Occidentale 10,6 miliardi di dollari / Bangladesh 6.28 miliardi

          Nel 2018-19: P. Occidentale 320 miliardi di dollari / Bangladesh 300 miliardi

Dicevo che i commenti del quotidiano sono pochi e sobri: parlano le cifre… Ma un cenno ironico non poteva mancare: riguarda la “infame” affermazione dell’allora Segretario di Stato Americano Henry Kissinger, che nel 1974 affermò: “Il Bangladesh è un cestino senza fondo”. I fatti gli hanno dato torto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*